Cina In Italia si fa INCINQUE per bambini e ragazzi

Oggi vi presento la collana INCINQUE edita da Cina In Italia il cui obiettivo è divulgare la cultura cinese e far apprendere a bambini e ragazzi italiani e cinesi di seconda generazione, ma anche a chi è alle prime armi con la lingua cinese, 5 nuovi caratteri per ogni volume.

I testi sono bilingue italiano-cinese (senza pinyin). Le storie e le illustrazioni sono di giovani e talentuosi artisti cinesi.

Al termine di ogni racconto c’è una piccola sezione dedicata alla storia al significato e alla scrittura dei caratteri appresi nel corso della lettura.

Mulan, la cui storia è nota a tutti grazie al lungometraggio Disney, è il primo volumetto uscito.

Mulan 花木兰

Nian è il secondo: racconta la leggenda del nian 年, il mitologico mostro che una volta l’anno usciva dalle profondità degli abissi per distruggere villaggi e divorare uomini, e del coraggio di un bambino che, con un pizzico di aiuto divino, lo scacciò per sempre, salvando il villaggio e dando origine ai festeggiamenti del capodanno cinese.

Nian- L’origine del capodanno cinese 年 – 春节的起源

Il terzo, e per il momento ultimo volume uscito, è L’albero di ombrelli, per adesso il nostro preferito in assoluto! Racconta una storia delicata, toccante e magica che, nelle sue poche pagine, riesce ad appassionare e commuovere qualsiasi bambino! In breve: due piccoli panda perdono l’ombrellino cui erano molto legati, ma la vicenda avrà un finale magico. Le illustrazioni sono meravigliose e il contrasto del rosso nelle immagini in bianco e nero è adatto anche ai più piccoli, che riescono a focalizzarsi sugli elementi importanti della storia.

L’albero di ombrelli 雨伞树

Per saperne di più e acquistare questi volumi vi rimando al sito ufficiale di Cina in Italia.

Buona lettura e buono studio!