Nanchino

Anni fa il mio primo impatto con la Cina è passato per la città di Nanchino 南京, in particolare per l’Università Normale di Nanchino (南京师范大学). A breve delle mie ex studentesse ripeteranno la mia esperienza. Quindi ho deciso di ricordare quei luoghi in modo da dare a loro, e a tutti coloro che hanno il desiderio di visitare la “capitale del sud” dei riferimenti sui luoghi più belli, suggestivi, caratteristici…insomma, da non perdere!

Tra i numerosissimi parchi, tutti molto belli, verdi e rilassanti, in cui potete unirvi a gruppi di anziani praticanti arti marziali o a allegre signore per divertenti balli di gruppo, degni di nota sono i seguenti:

Parco del lago Xuanwu 玄武湖公园 : uno dei parchi più grandi della città costellato da pagode, isolette e luoghi ameni e ombrosi dove riposare. L’immenso lago è navigabile con delle barchette prese a noleggio. Vi assicuro che, come quasi dappertutto in Cina, il contrasto tra questo angolo di paradiso e i grattacieli in lontananza è spettacolare!

Parco del lago Mochou 莫愁湖公园 : personalmente, il mio preferito! Ogni anno vi si tiene la gara delle barche drago in occasione della omonima festa. Il lago prende il nome da una bellissima donna della dinastia Liang che si suicidò pur di non sposare un uomo che non amava.

 

Altre zone di interesse:

Zona del Tempio di Confucio 夫子庙: il tempio di Confucio, visitabile gratuitamente, è circondato da mercatini di souvenir e oggetti artistici, negozi, locali e ristoranti che si affacciano sull’acqua. Sul alar della sera le insegne luminose e le lanterne si accendono, rendendolo un ottimo luogo per passare piacevoli serate.

 

Mausoleo Sun Yat-sen 孙中山陵园风景区: Sun Yat-sen è considerato il padre della Cina moderna ed è stato il primo presidente della Repubblica cinese. Il mausoleo, nonostante l’architettura moderna, riprende lo stile delle antiche tombe imperiali cinesi. Il blu e il bianco utilizzati sono i colori della bandiera del Guomindang.

 

Ming Xiaoling 明孝陵景区: un lungo percorso di statue che riproducono leoni, elefanti e tartarughe risalenti all’epoca Ming

Passeggiata sulle mura: non esiste solo la Muraglia cinese, una passeggiata sulle vecchie mura di Nanchino è d’obbligo!

Tempi Jiming 鸡鸣寺 e Linggu 灵谷寺:  il primo è uno tra i meglio conservati della città e tutt’ora luogo di vita e di culto di numerose monache. Il secondo è stato interamente spostato dalla collina viola che sovrasta la città di Nanchino alla posizione attuale!

 

Xinjiekou 新街口: il centro, cuore moderno e pulsante di Nanchino, pieno di centri commerciali, negozi all’aperto e sotterranei. Giornate intere di shopping e piacevoli serate vi attendono!

 

 

Memoriale del massacro di Nanchino 南京大屠杀纪念馆: per non dimenticare le 300.000 vittime del massacro datato 1937 per mano dell’esercito Giappnese, una visita composta tra reperti, video, foto, statue e istallazioni.

 

Avete già visitato Nanchino?

Volete aggiungere a questa lista i vostri luoghi del cuore per aiutare studenti e turisti che stanno per visitare questa meravigliosa città per la prima volta? Lasciate un commento a questo articolo, scrivetemi su Facebook o tramite il form Contatti.