La spiaggia rossa di Panjin

Arriva settembre e con lui inizia anche uno degli spettacoli naturali più belli e particolari al mondo: la spiaggia rossa di Panjin 盘锦红海滩 prende vita!

Se siete in Cina, o partirete a breve, cercate di includere questa tappa nel vostro viaggio, ne resterete ammaliati!

Ogni settembre infatti una spiaggia a circa trenta chilometri dalla città di Panjin, nel Liaoning, si colora di rosso intenso in modo del tutto naturale: il suolo di questa zona è ricco di componenti alcaline che, in questo periodo, modificano il verde brillante delle alghe che vi abitano in un rosso rubino, creando uno spettacolo incredibile.

Le alghe sono verdi in aprile e maggio, e pian piano cominciano a diventare rosse in estate, raggiungendo l’apice a settembre.

 

 

Dal 1988 l’area è protetta, e i turisti la possono visitare solo seguendo un percorso dedicato su palafitte. Secondo molti turisti la spiaggia rossa offre il miglior spettacolo al tramonto, quando i riflessi del sole intensificano le mille sfumature di rosso delle alghe.

 

Tipiche di questa spiaggia sono poi le canne palustri, diventate l’habitat di 236 specie di uccelli, tra cui la gru rosso incoronata e il gabbiano di Saunder, quest’ultimo in via di estinzione.